Prigionieri del silenzio PDF

Prigionieri del silenzio

Contenido del libri

  • Autore: Giampaolo Pansa
  • Editore: Sperling
  • I dati pubblicati: 15 Febbraio '11
  • ISBN: 9788860617118
  • Formato del libri: PDF, Epub, DOCx, TXT
  • Numero di pagine: 547 pagine pages
  • Dimensione del file: 28MB
  • Posto:

Sinossi di Prigionieri del silenzio Giampaolo Pansa:

Prigionieri del silenzio, ma anche dei gulag e delle carceri politiche delmaresciallo Tito, in Jugoslavia. Le vittime erano tutti comunisti, come chi liimprigionava e li vessava. Giampaolo Pansa ricostruisce la vita di uno di lorocon puntiglio e partecipazione. Emblematica e nello stesso tempo tragica, lastoria del sardo Andrea Scano ricalca quella di molti uomini generosi che,come lui, si batterono contro il fascismo e il nazismo ma, dopo laLiberazione, furono colpiti con durezza proprio dal regime che, insiemeall'Urss, consideravano il piu vicino. Nel caso di Scano, l'accusa di avernascosto armi per la tanto sospirata rivoluzione innesco una spirale perversa,che lo condusse a scontare anni di deportazione e torture all'Isola Calva, ilpiu famigerato tra i lager di Tito. Scampato a quell'orrore e rientrato inItalia, per ordine del Pci fu costretto a tacere sulle sofferenze patite, peril resto dei suoi anni fino alla morte. Un racconto duro e drammatico, che -come molti dei libri di Pansa - apre una porta rimasta chiusa per troppo temposu pagine oscure e ambigue della nostra storia recente.

Scaricare gratis Prigionieri del silenzio in Italiano:

Prigionieri del silenzio MP3Prigionieri del silenzio Mp3
Prigionieri del silenzio PDFPrigionieri del silenzio PDF
Prigionieri del silenzio EPUBPrigionieri del silenzio EPUB
Prigionieri del silenzio TXTPrigionieri del silenzio TXT
Prigionieri del silenzio DOCPrigionieri del silenzio DOC
Prigionieri del silenzio MOBIPrigionieri del silenzio MOBI

Comentarios

Silvia gri marlboro

Adoro questo libro! Lo stai aggiornando?

Alessia

questo libro è awsome

Genoveffa

Adoro tutte le tue storie! continua a scrivere!

Nora

Si prega di aggiornare questo libro

Serafina

Cassy! Bel lavoro, mina